in

Sony scopre le carte, ecco il nuovo controller di PS5, il DualSense

Sony scopre le carte, ecco il nuovo controller di PS5, il DualSense
Sony scopre le carte, ecco il nuovo controller di PS5, il DualSense

Sony scopre le carte, ecco il nuovo controller di PS5, il DualSense. Sony sa come stupire i propri fan e nella serata di ieri, verso le ore 22.00, la multinazionale giapponese ha svelato a sorpresa e di conseguenza per la prima volta il design e le caratteristiche del DualSense, il nuovo controller di Playstation 5. Il pad, che nel passato ha spesso ricoperto un ruolo all’apparenza marginale, con l’avanzare degli anni sta divenendo un fattore determinante per l’ambiente videoludico e i vari modelli con annesse modifiche strutturali per renderli sempre più performanti ed allettanti al pubblico di pro gamers e non, ne è la testimonianza.

Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, a conferma di tutto questo, ha detto: “DualSense segna una svolta radicale rispetto alle nostre precedenti offerte di controller e indica quanto fortemente sentiamo di fare un salto generazionale con PS5. Il nuovo pad, insieme alle numerose funzionalità innovative di PS5, sarà concepito per i videogame, confermando la nostra missione su PlayStation di spingere i confini del gioco, ora e in futuro. Desidero davvero ringraziare la community di PlayStation per aver condiviso questo entusiasmante viaggio con noi mentre ci dirigiamo verso il lancio di PS5 nel prossimo inverno del 2020. Non vediamo l’ora di condividere ulteriori informazioni su PS5, incluso il design della console, nei prossimi mesi”. Andiamo dunque ad analizzare insieme le caratteristiche del nuovo controller di PS5.

La forza è nulla senza il controller…

La prima caratteristica che balza all’occhio del nuovo controller di PlayStation 5 è sicuramente la colorazione. Sony infatti ha voluto rompere gli schermi, facendo trionfare il bianco su praticamente quasi tutta la superficie del Joystick, relegando il nero alla parte dedicata agli analogici. Per quello che riguarda le croci direzionali ed i pulsanti, il DualSense non si distanzia dai suoi predecessori, con l’unica eccezione rappresentata da una pigmentazione trasparente dei classici simboli che hanno contraddistinto la console nipponica.

Il tasto Share verrà rimpiazzato totalmente dal subentrante Create, un elemento, contornato da una lightbar, sul quale è stato ancora svelato poco ma che nel prossimo futuro dovrebbe essere protagonista di varie features. Tecnicamente parlando, il nuovo controller di PS5, conferma un paio di indiscrezioni che erano già trapelate, ossia il Feedback Aptico, un sistema che permetterà al pad di effettuare diversi tipi di vibrazione per un senso di immersione più amplio e i grilletti adattivi, posti sui tasti L2 e R2, che varieranno la loro resistenza a seconda della situazione di gioco che vivremo.

Per quello che riguarda i componenti del DualSense, Sony ha voluto regalare ai propri fan un paio di chicche: il concetto dell’Headset sparirà completamente, lasciando spazio ad un microfono interno che sarà disattivabile grazie ad un piccolissimo tasto relegato nella parte centrale. Inoltre, il Joystick vanterà all’interno del proprio scheletro, una batteria ricaricabile tramite porta USB di tipo C. Insomma davvero tante novità quelle proposte dal nuovo controller di Playstation 5, che con le numerose innovazioni proposte, dichiara guerra aperta alle concorrenti Microsoft e Nintendo. Voi che ne pensate a riguardo?

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
USA, Sanders si ritira: sarà Biden a sfidare Trump alle elezioni

USA, Sanders si ritira: sarà Biden a sfidare Trump alle elezioni

Netflix, ecco il primo libro ufficiale de "La Casa di Carta"

Netflix, ecco il primo libro ufficiale de “La Casa di Carta”