in

PlayStation 5, show posticipato ma fiducia rinnovata a Sony

PlayStation 5, show posticipato ma fiducia rinnovata a Sony
PlayStation 5, show posticipato ma fiducia rinnovata a Sony

PlayStation 5, show posticipato ma fiducia rinnovata a Sony. Molti di noi attendevano con ansia la giornata di ieri. Sony alle 22.00 italiane di ieri sera, avrebbe dovuto mostrare per la prima volta in mondovisione la PlayStation 5. Tuttavia, l’aria di contestazione che si respira negli USA a causa del vergognoso omicidio di George Floyd, ha fatto cambiare idea alla multinazionale giapponese, che di tutta risposta ha procrastinato il proprio evento madre a data da prestabilirsi.

Nel suddetto show, dedicato alla innovativa PlayStation 5 dunque, avremmo visto una valanga di novità. Il discusso design di PS5, una caterva di giochi sviluppati con la potenza della next-gen e soprattutto i componenti che struttureranno la console giapponese. Purtroppo dovremmo aspettare ancora qualche giorno per avere notizie ufficiali, ma da indiscrezioni che filtrano da fonti autorevoli, possiamo già accennare un discorso su alcuni elementi all’interno di PlayStation 5.

PlayStation 5 è davvero meno performante di Xbox Series X? La parola dell’esperto

Quando persiste una situazione di incertezza, la cosa migliore è riferirsi a dei professionisti e Marcin Makaj sicuramente fa parte di questa branchia. Lo sviluppatore a soldo della Moonwals, ha parlato recentemente del confronto tra le due console che caratterizzeranno la prossima generazione di macchine. Il tecnico, ha prima evidenziato come effettivamente entrambe le postazioni di gioco compieranno un notevole passo in avanti rispetto alle attuali. Makaj si è poi soffermato sul raffronto puro tra Xbox Series X e PlayStation 5, dichiarando come il Simultaneous Multi-Threading, una tecnica informatica apportata per potenziare la CPU, potrebbe effettivamente spostare l’ago della bilancia da una parte piuttosto che dall’altra.

Lo sviluppatore ha infine rintuzzato il succo del suo discorso, affermando che lo stile più flessibile con il quale Sony ha voluto improntare la creazione di PS5, aiuterà nel futuro ad eliminare quel gap di potenza che ci sarebbe tra le due rivali. Di certo, possiamo dire che questa console war sta dividendo la platea in due fazioni piuttosto distinte. L’unica cosa che rimane da fare, è quindi attendere novità riguardanti la nuova data dell’evento targato esclusivamente PlayStation 5.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
George Clooney e Spike Lee si coalizzano contro Trump ed il razzismo

George Clooney e Spike Lee si coalizzano contro Trump ed il razzismo

No Time to Die, l'ultima di Daniel Craig nei panni di James Bond 007

No Time to Die, l’ultima di Daniel Craig nei panni di James Bond 007