in

Phil Spencer svela nuovi indizi sul costo e l’uscita di Xbox Series X e Halo Infinite

Microsoft anticipa la produzione della Xbox Series X
Microsoft anticipa la produzione della Xbox Series X

Phil Spencer svela nuovi indizi sul costo e l’uscita di Xbox Series X e Halo Infinite. Questo 2020 per Microsoft potrebbe rappresentare una data storica, perché al termine dell’anno corrente, l’azienda statunitense fondata da Bill Gates dovrebbe immettere sul mercato la sua ultima creatura, la Xbox Series X. Phil Spencer, uno dei pezzi grossi della compagnia americana, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di IGN, parlando della prossima postazione di gioco targata Microsoft, del suo possibile costo e dell’esclusiva che ha più caratterizzato l’esistenza della suddetta console, Halo.

Silenzio, ora parla the boss, Phil Spencer

Phil Spencer rappresenta in tutto e per tutto la Xbox. Il cinquantaduenne americano vicepresidente dell’area gaming per la console targata Microsoft, è visto come un uomo copertina, uno al quale dare ascolto se parla. Proprio per questo, la sua lunga intervista ha senza ombra di dubbio catturato l’attenzione di molti.

Il dirigente statunitense, ha voluto iniziare la conversazione, ponendo il punto su quanto saranno protagonisti i videogiochi sulla prossima Xbox Series X: “Siamo consapevoli che per i giocatori contano poco elementi come il variable o il rate shading, loro voglio testare dei videogame e proprio per questo abbiamo usato Hellblade 2 per annunciare la console ai Game Awards. Credo che la priorità adesso, sia parlare dei grandi titoli che usciranno sulla nostra postazione di gioco”.

Phil Spencer poi, ha toccato un argomento caro a molti, il costo della prossima Xbox Series X: “Cinicamente posso dire che le catene produttive in Cina hanno ricominciato il loro lavoro, dopo la brutta epidemia che ha colpito in maniera veemente il loro paese. Sono molto positivo sul prezzo che riusciremo a stanziare per la console, come lo sono per le performance che garantirà la prossima Xbox Series X. Stiamo comunque lavorando in simbiosi con Microsoft e vogliamo assicurarci di rispettare un prezzo agile ed un piano di lancio altrettanto positivo”.

Halo Infinite al lancio della Xbox Series X? Per Phil Spencer c’è ancora speranza

Il punto finale dell’intervista rilasciata da Phil Spencer non poteva che essere dedicato al gioco principe della console Microsoft, Halo. L’ultimo capitolo della saga che vede protagonista il Master Chief, sarebbe dovuto esordire in esclusiva e sopratutto in contemporanea con l’uscita della Xbox Series X, tuttavia l’emergenza Coronavirus potrebbe far slittare il tutto. Spencer a riguardo ha precisato: “E’ ovvio che la priorità rimane sempre e solo la sicurezza del team. Non sussiste una decisione che possa mettere in pericolo la salute del nostro staff, la squadra è la cosa che conta di più.”

“Elaborare un gioco dalle proprie abitazioni è però complicato, abbiamo un team di centinaia di persone e distribuire il lavoro per tutti loro non è cosa semplice, sopratutto se si prende in considerazione la mole di lavoro che richiede un videogioco, con basi di asset enormi da gestire. Dunque è chiaro che le cose ora non siano facili da amministrare e so quanto i ragazzi della squadra stiano faticando. Posso solo dire che per ora non c’è niente che mi faccia pensare ad un ritardo nelle consegne, anche se la situazione si evolve giornalmente. Lo scopo finale è consegnare un prodotto di qualità, non lo lanceremo se non sarà perfetto”.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Emergenza Coronavirus, anche Comic-Con 2020 rischia il rinvio

Emergenza Coronavirus, anche Comic-Con 2020 rischia il rinvio

Terremoto, scossa a nord di Roma e a largo di Crotone

Terremoto, scossa a nord di Roma e a largo di Crotone