fbpx

Nuovi aggiornamenti Spider-Man 2, esclusiva targata PlayStation

Un leak ha svelato diverse presunte novità che caratterizzeranno il nuovo capitolo di Marvel's Spider-Man 2, videogioco che uscirà in esclusiva assoluta su PlayStation

Nuovi aggiornamenti per Marvel’s Spider-Man 2, esclusiva targata PlayStation. L’emergenza Coronavirus sta impedendo l’aggregazione di massa, bloccando migliaia di progetti in qualsiasi ambito. Nel mondo dei videogame, molte software house hanno cercato di rispondere a tali restrizioni, spedendo i propri collaboratori a casa e facendoli lavorare da remoto. Questo ha permesso il proseguimento di diversi titoli che altrimenti sarebbero dovuti essere rinviati a data da procrastinare.

A tale categoria, apparterrebbe anche Marvel’s Spider-Man 2, adventure action esclusiva targata PlayStation, che tratta chiaramente le vicende del mitico uomo ragno. Secondo un Leak, una fonte anonima che solitamente svela delle anteprime altrimenti celate al grande pubblico, il gioco non risulterebbe affatto fermo ai box. Ecco dunque cosa sappiamo di nuovo a proposito.

La Grande Mela si staglia in Marvel’s Spider-Man 2

Il suddetto leaker si è reso protagonista di un succoso messaggio rilasciato sulla piattaforma Reddit. L’utente ha svelato diversi segreti trapelati da un meeting realmente avvenuto dalle abitazioni dei pezzi grossi di Insomniac, la software house che sta sviluppando Marvel’s Spider-Man 2. E’ d’obbligo però usare il condizionale, poiché sono comunque notizie pubblicate da un utente che potrebbe anche essersi inventato completamente il contenuto di tale riunione, pur di ottenere del seguito.

Ora però andiamo al succo del discorso per capire cosa è filtrato. Il leak testimonierebbe come nell’incontro virtuale si sarebbe visto un video che proporrebbe diversi spunti. La scena infatti ci catapulta in una New York innevata, il che testimonia come il titolo proporrà diverse condizioni meteorologiche che saranno impattanti sulle meccaniche della giocabilità. Peter Parker è occupato in una videochiamata con la storica ragazza, Mary Jane e i due sono intenti in una conversazione basata sul loro attuale stato lavorativo, facendo intuire a colui che sta osservando la scena, il periodo storico del fumetto nel quale la trama si svolgerà. Il nostro protagonista fa trapelare di aver ripreso il mestiere del fotoreporter per il Daily Bugle, mentre la bella fidanzata è prossima al rientro nella Grande Mela dopo una lunga sessione da inviata di guerra.

Spider-Man 2: anche i bravi ragazzi hanno un lato oscuro

Continuando a seguire le indiscrezioni ed analizzando le meccaniche di gioco, Marvel’s Spider-Man 2 ricalcherà le basi del suo predecessore uscito su PlayStation 4. Saremo infatti chiamati a risolvere missioni primarie e secondarie e tra quest’ultime spiccheranno quest dal minor impatto sulla story line e quest più elaborate. Al loro interno troveremo camei di personaggi già visti nel mondo DC Comics come Mystero, l’Uomo Torcia e Daredevil.

Un’altra importante notizia filtrata sarebbe quella riguardante il Simbionte, la viscida creatura nera che una volta entrata all’interno di un individuo, ne prende completamente il controllo generando un essere dai poteri strabilianti, il Venom. Il parassita, originariamente innestatosi in Harry Osborn, passerà nel corpo di Peter Parker e grazie a questa scelta di sceneggiatura, gli sviluppatori implementeranno una serie di modifiche al gameplay che renderanno lo stile di combattimento di Spider-Man molto più agile, potente e sopratutto aggressivo, la peculiarità primaria che contraddistingue la creatura aliena. A tutto questo, sarebbe associato un costume totaly black che prende spunto dal vecchio Web of Shadows.

Da quello che filtrerebbe inoltre, ci saranno diversi vestiti che Spider-Man potrà indossare. Ognuno di essi possederà un classico albero delle skill da potenziare a proprio piacimento. Concludiamo infine con la notizia inerenti i DLC che dovrebbero uscire chiaramente dopo l’esordio del videogame portante. Sono infatti trapelate delle immagini che raffigurerebbero ben 3 aggiornamenti che includerebbero la partecipazione di personaggi come Carnage, Morbius, e Wraith. Ricordiamo infine che Marvel’s Spider-Man 2 dovrebbe approdare sugli scaffali dei negozi nella stagione invernale 2021 quando PlayStation 5 avrà già fatto il suo esordio. Un indizio non poco rilevante per ipotizzare la console sulla quale verrà principalmente sviluppato il titolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui