fbpx

L’emergenza Coronavirus fa slittare l’uscita di The Elder Scrolls Online: Greymoor

The Elder Scroll Online: Greymoor sarebbe dovuto uscire a giorni ma l'emergenza Coronavirus ha rallentato il tutto. Ecco dunque quando il nuovo MMORPG targato ZeniMax Online Studio, potrebbe debuttare

L’emergenza Coronavirus fa slittare l’uscita di The Elder Scrolls Online: Greymoor. Il Coronarivus sta lentamente mollando la sua stretta letale sul nostro paese, facendo intravedere quotidianamente degli spiragli che ci avvicinano sempre di più a quella normalità di cui sentiamo oramai l’impellenza. Purtroppo altrettanto non possono affermare diverse nazioni che si trovano nel bel mezzo dell’espansione epidemica.

Questo, comporta ovviamente delle difficoltà e dei rallentamenti notevoli in diversi fattori lavorativi, tra cui quello dei videogame. Sono tantissime le software house che si sono adattate al morbo, spedendo i propri sviluppatori a casa e facendoli lavorare da remoto. La ZeniMax Online Studios è una di queste e proprio a causa del Coronavirus, The Elder Scroll Online: Greymoor, il nuovo capitolo del MMORPG creato all’origine da Bethesda, vedrà slittare la propria uscita. Seguiteci per scoprire quando!

Matt Firor: “Ciò che conta al momento è la salute delle nostre famiglie”

Matt Firor, Game Director di The Elder Scroll Online: Greymoor è l’autore del comunicato stampa rilasciato nella giornata di oggi direttamente sulle pagine ufficiali del videogame e nel quale spiega le cause scatenanti il ritardo sul mercato di ESO. Lo slittamento non è stato ancora quantificato a causa dell’evolversi della malattia, ma in linea di massima, il MMORPG dovrebbe esordire nel giro di una, massimo due settimane. Di seguito comunque, troverete l’intero messaggio tradotto:

Spero che questo messaggio trovi tutti voi in buone condizioni. La priorità numero uno per chiunque sulla terra in questo momento è la salute e quella dei nostri famigliari. Come probabilmente saprete, in risposta all’attuale pandemia, tutti al ZOS stanno lavorando da casa sin dal 16 marzo. Questa è la prima volta che proviamo a lavorare in remoto come studio e finora le cose stanno andando bene.

Sembra che saremo in grado di spedire l’aggiornamento 26 (con il capitolo Greymoor) circa una settimana dopo averlo pianificato inizialmente e speriamo di lanciarlo online per il 20 aprile. Vi faremo sapere se riscontreremo problemi imprevisti che potrebbero ritardare il lancio live oltre l’attuale stima di una settimana. Inoltre, bisogna tenere presente, poiché tutta la Francia è bloccata, che non siamo stati in grado di registrare il doppiaggio con gli attori francesi necessari per includere il VO francese nell’aggiornamento 26/Greymoor.

Per questo motivo, quando verrà avviato l’aggiornamento, ci saranno normalmente testo e sottotitoli in francese, ma per i nuovi contenuti le voci saranno ancora in inglese. La nostra popolazione di giocatori è più grande del normale in questo momento poiché molti di voi sono bloccati a casa e videogiochi come ESO sono una meravigliosa distrazione da una vita quotidiana che non è sempre fantastica.

Abbiamo avuto alcuni eventi ESO davvero divertenti questo mese, incluso il nostro anniversario in corso, quindi monitoreremo eventuali problemi causati da una popolazione sempre più numerosa che popola Elder Scroll Online. Questi sono tempi difficili per tutti noi e stiamo facendo tutto il possibile per rimanere in pista. Per favore, rimanete al sicuro e divertitevi ad allontanatevi un po ‘dalla tua vita quotidiana avventurandovi nell’universo di ESO – e lavatevi le vostre dannate mani!”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui