fbpx

Google Stadia prova a spiccare il volo: ecco i giochi gratuiti di aprile

Google stadia ha provato a rivoluzionare completamente il mondo del gaming, ma per ora la maggior parte dei giocatori rimane fedele alla propria console, e questa cosa sembrerebbe poter durare ancora per qualche anno. Tuttavia l'azienda di Mountain View crede molto nel proprio progetto e ora vuole provare a reagire con i titoli offerti gratuitamente per aprile

Google Stadia prova a spiccare il volo: ecco i giochi gratuiti di aprile. Google Stadia non è esattamente esplosa da quando ha fatto la sua comparsa. L’idea era molto buona, ed era basata sul poter giocare a costo zero da qualsiasi piattaforma. Si può infatti giocare dal PC, performante o meno poco importa, sulla TV con l’ausilio della Chromecast oppure sul tablet o su smartphone. Il progetto, per quanto ambizioso, non ha colpito particolarmente i videogiocatori, fedeli al proprio PC super-performante o alla propria console. Ora Google Stadia vorrebbe reagire, fornendo tre giochi ‘gratuiti’ agli abbonati Stadia Pro, che usufruiscono di questo servizio al costo di 9,99 euro al mese.

Spitlings, un gioco molto co-op

A chiunque piace giocare con i propri amici seppur a distanza, cercando di conquistare una postazione, uccidere nemici o raggiungere semplicemente un obiettivo. Spitlings si basa proprio su questo meccanismo per far divertire i videogiocatori. Il gioco uscito nel 2019 permette a 4 amici di collegarsi contemporaneamente, concorrere con altri giocatori e abbattere più mostri possibili. Come detto, la cooperazione è la chiave, e lo testimonia il fatto che se uno dei 4 muore bisogna ricominciare tutto da capo. Spitlings mette a disposizione sia una modalità storia sia una arcade, quest’ultima comprende ben 100 livelli.

Serious Sam, uno spara-tutto ‘ignorante’

Il secondo titolo ne comprende più di uno, infatti è una trilogia. I tre giochi sono The First Encounter, Serious Sam: The Second Encounter, e Serious Sam 3: BFE. Questa collection non è nient’altro una serie ignorante di sparatutto in prima persona. Combattimenti frenetici e scontri a fuoco senza limiti di violenza e divertimento, alla DOOM per intenderci, ovviamente andateci cauti con i paragoni, DOOM è sempre il migliore. Il protagonista dei tre videogame è Samuel Stone (Serious Sam) e il cattivone invincibile è Mental, che ha a disposizione un esercito di alieni trogloditi.

Stacks on Stacks, un puzzle-game divertente

L’ultimo ma non per importanza è Stacks on Stacks, un puzzle-game molto particolare, dove lo scopo è in realtà molto semplice. Si tratta di un gioco in 3D dove tramite dei mattoncini bisogna costruire delle torri più alte possibili. Una sorta di Tricky Towers in 3D, per intenderci. Chissà se sarà divertente come quest’ultimo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui