in

Ecco come utilizzare il FaceID con la mascherina

Ecco come utilizzare il FaceID con la mascherina
Ecco come utilizzare il FaceID con la mascherina

FaceID non funzionante con la mascherina addosso

In molti comuni in Italia l’uso della mascherina è obbligatorio una volta usciti di casa. Limitare il contagio è fondamentale e usare questi DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) aiuta molto in questa lotta. Tanti cittadini stanno decidendo responsabilmente di utilizzarla anche in quei comuni dove non è obbligatorio. Dunque la maggior parte delle persone utilizza la mascherina protettiva quando è in giro, e molte di esse si sono lamentate con Apple perché il loro iPhone non è stato in grado di riconoscerle con indosso questo DPI. La Mela si è subito giustificata (come se ce ne fosse bisogno), recitando le seguenti parole: “Il Face ID è progettato per funzionare con occhi, naso e bocca visibili. Gli utenti possono comunque sbloccare i propri dispositivi mentre indossano una maschera inserendo il loro pass-code”. La gente in effetti è diventata un po’ troppo comoda, visto che non ha nemmeno più voglia di digitare 4 cifre per sbloccare il telefono.

La scoperta dei ricercatori cinesi: FaceID funzionante anche con la mascherina, ecco il trucco

Polemiche a parte, i ricercatori dello Xuanwu Lab di Tencent hanno scoperto come allenare il FaceID a riconoscere il volto del possessore dell’iPhone con indosso la mascherina. Innanzitutto bisogna andare sulle impostazioni del FaceID e “configurare un aspetto alternativo”. Successivamente bisogna piegare la mascherina in modo che essa copra solo metà del volto (come riferimento è possibile utilizzare la punta del naso) e tenerla sul viso con una mano. Se dovesse comparire il messaggio “volto ostruito” basterà spostare leggermente la mascherina verso il basso, come riportato dalla guida di iPhoneitalia.com. Una volta terminata la configurazione il FaceID dovrebbe riconoscere il viso del possessore dell’iPhone anche con indosso la mascherina. Dopo questi passaggi potrebbe non essere cambiato nulla, ed è quindi consigliabile ripeterli per l’altra metà del volto. Dopo questa seconda configurazione l’esito dovrebbe essere positivo.

Il trucco funziona, ma occhio alla sicurezza

Bisogna aggiungere che questo tipo di trucchetto permette di far funzionare il FaceID anche quando si indossa la mascherina ma ovviamente questo riduce la sicurezza del sistema. C’è la possibilità che lo scanner riconosca come vostro il viso di qualcun altro che indossa la mascherina. E’ un rischio che siete disposti a correre?

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Musica in 8D: tutti i segreti dell'illusione spopolata durante il lockdown

Musica in 8D: tutti i segreti dell’illusione spopolata durante il lockdown

Coronavirus, il bollettino

Coronavirus, bollettino 11 aprile: numeri stabili, tamponi prossimi al milione