fbpx

Arriva un’app per la consegna dei prodotti a casa

I negozi hanno dovuto abbassare la propria saracinesca e per loro questo momento di isolamento si sta tramutando in una crisi senza precedenti. In soccorso di questi lavoratori è arrivata un'app chiamata 'ComproDaCasa' che permette ai negozianti di vendere prodotti con con il negozio chiuso

Piccole imprese in crisi: arriva ComproDaCasa

Questo periodo di isolamento ha sicuramente fatto del male all’economia, ma purtroppo non ci sono alternative. Molti lavoratori si troveranno in difficoltà, altri addirittura sul lastrico. Tra i più in crisi ci sono ovviamente i lavoratori autonomi. I negozianti hanno dovuto abbassare la saracinesca e vedere le proprie entrate sparire. Tuttavia ora è arrivata in loro soccorso l’app ComproDaCasa, che permetterà di mettere in vendita qualsiasi prodotto. L’azienda, o il singolo negoziante, può registrarsi e impostare come, dove e soprattutto quando può consegnare i prodotti, che saranno accompagnati da fotografie, foto, descrizione e disponibilità. Al cliente basterà scaricare l’app, impostare la propria localizzazione e vedere quali negozi offrono il servizio nella propria area.

Il bel gesto dei creatori di ComproDaCasa

ComproDaCasa non è nient’altro che un Subito.it dedicato però ai negozianti. Il cliente potrà ordinare un prodotto presso un negoziante vicino e ritrovarselo a casa in pochi giorni. Ovviamente non sarà possibile trovare cibo, anche perché i supermercati sono regolarmente aperti, quest’app è una sorta di salvagente per i negozi specifici, come quelli dedicati allo sport o ai videogiochi, tra gli altri. L’app è disponibile da oggi anche per iOS, mentre sbarcata da qualche giorno su Android.

Sul proprio sito lo sviluppatore, AgeSoft, ha voluto spiegare la motivazione di questa mossa: “Ci sentivamo in dovere di provare ad aiutare le tante piccole aziende italiane che in questo momento, per superare l’enorme difficoltà in cui si sono trovate all’improvviso, stanno provando a limitare i danni offrendo di portare a domicilio i loro prodotti. Speriamo che la nostra mano possa permettere loro di rialzare la saracinesca al termine di questo periodo così complicato, cosa non scontata”. Un bel gesto da parte dei creatori di quest’app, che si sono messi nei panni di queste persone in difficoltà e stanno facendo il possibile per aiutarle. Una piccola lezione che potrebbe farci riflettere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui