fbpx

Arriva iOS 13.5: Apple alle prese con Face ID e mascherina

Apple annuncia l'aggiornamento iOS e iPadOS 13.5. Novità importanti per le notifiche di esposizione mediante API e un Face ID che riconoscerà se indossi la mascherina o meno. Aggiornamenti anche per l'app Salute, FaceTime e Apple Music

Arriva iOS 13.5: Apple alle prese con Face ID e mascherina. Apple si aggiorna e lancia iOS e iPadOS 13.5. Questa settimana il colosso di Cupertino ha rilasciato l’aggiornamento software per gli iPhone e gli iPad introducendo delle novità. Nuove funzionalità per le notifiche di esposizione e FaceTime, un miglioramento per il Face ID in caso di mascherina e la risoluzione di alcuni bug. Inoltre, i dispositivi che non supportano iOS 13 si troveranno iOS 12.4.7. Mentre per gli HomePod, lo smart speaker di casa Apple, è disponibile l’aggiornamento 13.4.5. Per installare l’aggiornamento basta andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software. Ecco tutte le novità di iOS 13.5.

iOS 13.5: cosa cambia?

Notifiche di esposizione

Le notifiche di esposizione potranno essere sfruttate dalle app ufficiali delle organizzazioni sanitarie di tutto il mondo. Cosa vuole dire? Ai tempi del Covid-19 sappiamo tutti quanto sia importante tracciare i movimenti di un soggetto positivo o di colui che inconsapevolmente è stato in contatto con quest’ultimo. Il Governo italiano sta provvedendo al monitoraggio e al tracciamento dei contagi e dei contatti tra i contagiati mediante Immuni. Deve, però, esserci un sistema di comunicazione impostato dall’utente sullo smartphone. Mediante l’utilizzo di specifiche API –  non quelle che producono il miele ma quelle procedure che permettono ad un’applicazione di funzionare come deve – si potrà designare un sistema comunicativo. Così l’utente potrà ricevere una notifica quando sarà vicino a un contatto “a rischio” o alla ricezione dell’esito del tampone. Non vuoi? Niente paura, tale sistema funziona solo se abilitato dall’utente.

Face ID

Una novità interessante riguarda l’aggiornamento del Face ID. Come riporta iPhone Italia, sono tempi duri per la funzione del Face ID considerando che ormai la nostra faccia non è totalmente visibile al dispositivo, causa mascherina. iOS 13.5 semplifica il processo di sblocco per i dispositivi con Face ID proprio quando si indossa la mascherina. In più, dopo aver fatto scorrere verso l’altro la parte inferiore della schermata di blocco apparirà automaticamente il campo passcode. Funzionalità valida anche per le autenticazioni su App Store, Apple Books, iTunes, Apple Pay e altre che usufruiscono del Face ID.

Arriva iOS 13.5: Apple alle prese con Face ID e mascherina
Arriva iOS 13.5: Apple alle prese con Face ID e mascherina

In questo modo, il Face ID sarà in grado di rilevare se hai la mascherina o meno e ti mostrerà automaticamente la schermata per inserire la passcode con uno swipe up. Quindi, se non hai la mascherina tutto come prima, il Face ID ti riconosce e sblocca il dispositivo. Se hai la mascherina, invece, scrollando verso l’alto potrai inserire il codice. Forse sarebbe stato più semplice eliminare anche lo scrolling ma è sicuramente un aggiornamento utile. Che ne pensi?

FaceTime e altre novità

In merito a FaceTime la modifica riguarda il ridimensionamento automatico delle schermate dei singoli utenti in una video chiamata di gruppo. In questo modo i riquadri video non cambieranno dimensione quando parla un partecipante. Spetta sempre a te il compito di accettare tale funzionalità dalle impostazioni di FaceTime. Altre novità riguardano le informazioni del nostro ID medico ai primi soccorsi che rispondono alla chiamata d’emergenza. Questo è possibile se si dà il consenso sulla condivisione sullo stato di salute dal pannello delle impostazioni dell’app Salute. Questa condivisione però permette ai medici di conoscere subito informazioni inerenti allergie o eventuali patologie attuali e precedenti. Inoltre, per gli amanti di Instagram e della musica sarà possibile condividere un brano da Apple Music sulle storie di Instagram.

Arriva iOS 13.5: Apple alle prese con Face ID e mascherina
Arriva iOS 13.5: Apple alle prese con Face ID e mascherina

Risoluzione bug

Non solo novità importanti ma anche risoluzione di bug. Come per ogni aggiornamento, anche iOS 13.5 ha fixato alcuni problemi:

  • la schermata nera che poteva apparire agli utenti quando riproducevano un video in streaming da alcuni siti web;
  • suggerimenti e azioni del foglio di condivisione che non erano caricati.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui