fbpx

Apple combatte contro la pandemia

Donazioni, chiusure e lotta alle fake news sono i tre elementi principali che il colosso americano sta utilizzando per contrastare il Coronavirus

Apple combatte contro la pandemia. Il Coronavirus sta unendo tutti i colossi dell’economia mondiale per contrastare la grave pandemia che ha colpito il pianeta. Non è fuori dalla lista la Apple che ha iniziato a lanciare ottime iniziative per dare il suo contributo alla causa. L’azienda di Cupertino ha, infatti, chiuso tutti gli store fuori dalla Cina: lo ha annunciato il ceo di Apple, Tim Cook, con un tweet: Nei nostri luoghi di lavoro e nelle nostre comunità, dobbiamo fare tutto il possibile per prevenire la diffusione del Covid-19. Apple chiuderà temporaneamente tutti i negozi al di fuori della Cina fino al 27 marzo“. Nello stesso messaggio, Cook ha annunciato che la Apple donerà 15 milioni di dollari per aiutare chi ne ha più bisogno nella lotta alla pandemia.

Apple, la consueta conferenza degli sviluppatori si terrà online

A causa del Coronavirus, uno degli eventi più importanti del colosso: la WWWDC – ovvero la conferenza annuale degli sviluppatori Apple – si terrà online. Il summit, che annuncia le novità della Apple nei mesi a venire, si terrà online grazie a sessioni virtuali e keynotes. Il Senior Vice President of Worldwide Marketing, Phil Scheller, ha spiegato così la situazione: “L’attuale situazione con il Coronavirus ci ha spinti a cambiare formato per la WWDC 2020. Esso prevederà un programma completo con keynote e sessioni online, per offrire un’eccellente esperienza di formazione a tutti gli sviluppatori del mondo”.

Siri combatte le fake news

Infine Apple ha aggiornato la celebre assistente vocale Siri in modo che ogni domanda sul Coronavirus venga risposta esclusivamente attraverso le fonti ufficiali. L’azienda di Cupertino punta, in questo modo, a contrastare le fake news su un tema così delicato. I possessori di smartphone Apple potranno chiedere qualsiasi informazione sul Covid-19 come contagiati e precauzioni, Siri li rimanderà direttamente al sito del Ministero della Salute.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui