fbpx

Del Piero ricoverato a Los Angeles, calcoli renali per l’ex juventino

L'ex capitano juventino è stato ricoverato all'UCLA Emergency Department per coliche renali. Annunciato su Instagram, Del Piero confessa il dolore per i calcoli renali. Immediati gli auguri di pronta guarigione della Juventus, l'amata Vecchia Signora di Pinturicchio

Del Piero ricoverato a Los Angeles, calcoli renali per l’ex juventino. Un intoppo oltreoceano per Alessandro Del Piero, l’ex calciatore della Juventus. La bandiera juventina ha fatto preoccupare i tifosi pubblicando due foto in cui si mostra in ospedale, all’UCLA Emergency Department, Santa Monica. Fortunatamente non si tratta di nulla di grave. Bardato di mascherina anti-Covid e in mezzo a vari macchinari clinici, Del Piero comunica che si trova lì per delle coliche renali. “Ancora non ci credo come una cosa piccola solo 3mm possa fare così male“, scrive su Instagram. L’ex maglia 10 bianconera vive in California da qualche anno e, di recente, è diventato proprietario di una squadra americana, LA 10 FC, un club in terza serie americana.

L’affetto nei confronti di una delle bandiere del calcio juventino e italiano è stato immediato. Molteplici i commenti di pronta guarigione che si leggono in calce al post, tra cui non poteva mancare quello del profilo ufficiale della sua squadra del cuore. “Auguri di pronta guarigione“, scrive la Juventus con tanto di cuore. Anche ex colleghi come Luis Figo e altri personaggi dello sport come Max Biaggi gli hanno augurato di rimettersi presto.

Del Piero: la storia d’amore infinita con la Juve

In questo periodo particolare che stiamo vivendo, il mondo del calcio è stato bloccato, come altri settori. I brand di calcio hanno attuato, per la maggior parte, strategie comunicative basate sulla nostalgia. Non potendo raccontare i live delle partite, hanno rispolverato momenti magici dei match degli anni passati. Gli juventini, ma anche gli amanti del calcio, ricordano bene le giocate di Alex e i suoi celebri Gol alla Del Piero. Così come ricordano bene il suo addio al mondo Juve. Torniamo indietro nel tempo di circa otto anni fa.

Qualche giorno fa Alex Del Piero ha ricordato, sempre sui social, il suo addio alla Vecchia Signora del 13 maggio 2012. Pinturicchio posta una foto della partita contro l’Atalanta allo Stadium, la sua ultima partita in bianco e nero. Tutti i suoi tifosi e quelli del mondo del calcio hanno apprezzato il post e ricordato con emozione quel giorno. Del Piero ha voluto citare l’Avvocato Gianni Agnelli per ricordare, ancora una volta, il suo amore per la Juve. “La Juve è per me l’amore di una vita intera, motivo di gioia e orgoglio, ma anche di delusione e frustrazione, comunque emozioni forti, come può dare una vera e infinita storia d’amore“.

Torino, Juventus-Atalanta allo Stadium. A qualche minuto dalla fine, Del Piero lascia il campo per Simone Pepe. La Juve vincerà quella partita 3-1, con Alex a segno con una rete, decretando la vittoria del primo scudetto di Conte. La sostituzione però ingloba una breve ma intensa pausa del match. Standing ovation dello Stadium, accompagnata anche dai colleghi di Del Piero. Emozioni forti che non nascondono le lacrime dei tifosi e dello stesso capitano. La fine di una storia di calcio vera e ricca di spettacolo, ma forse anche di devozione non ripagata totalmente dal club.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui