fbpx

The Batman, parla Jeffrey Wright, il prossimo commissario Gordon

Il prossimo film dedicato a Batman promette di scandagliare un periodo totalmente inedito della vita di Bruce Wayne. Diversi personaggi saranno osservati con un altro occhio e tra questi c'è anche il mitico commissario Gordon

The Batman, parla Jeffrey Wright, il prossimo commissario Gordon. Il prossimo film dedicato alla serie cinematografica dell’uomo pipistrello, sta davvero catturando l’attenzione di moltissimi. Non solo perché l’ultimo film inerente il cavaliere oscuro risale ormai alla celeberrima trilogia diretta da Christopher Nolan con protagonista Christian Bale, ma sopratutto perché The Batman sarà costituito da un cast di tutto rispetto. Tra gli attori di maggior prestigio che troveremo nella pellicola, spuntano nomi come Robert Pattinson, Colin Farrell, John Turturro e Jeffrey Wright. Proprio quest’ultimo ha recentemente parlato del ruolo che ricoprirà nel lungometraggio, il temerario commissario Gordon.

Jeffrey Wright: “Il prossimo Batman sarà un film totalmente diverso”

Dalle varie notizie che sono filtrate, abbiamo intuito che The Batman vorrà distinguersi nettamente dai propri predecessori per non rischiare di finire schiacciato dai facili confronti. Il film, affidato alla regia di Matt Reeves, cercherà infatti di carpire un momento storico della vita di Bruce Wayne mai trattato. Di conseguenza, saremo spettatori di una versione inedita del cavaliere oscuro. Con lui, anche tutti gli altri personaggi del cast si mostreranno al pubblico sotto una veste totalmente nuova. Jeffrey Wright, in un’intervista rilasciata all’Hollywood Reporter, ha voluto parlare del personaggio che interpreterà, lo zelante commissario Gordon.

L’attore cinquantaquattrenne ha svelato di lavorare alacremente al progetto per addentrarsi nelle atmosfere che il lungometraggio proporrà. L’americano ha  confermato che la versione di Gotham a cui assisteremo in The Batman, sarà completamente rivoluzionata. Wright ha poi confessato di essere all’opera con il regista e Robert Pattinson, per cercare di ricreare una versione tutta loro dell’opera. Infine l’interprete non ha potuto che commentare la presenza nel film della mitica Batmobile, affermando come lo stile della macchina letto nella sceneggiatura, lo abbia completamente stregato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui