fbpx

Stranger Things, Gaten Matarazzo parla delle riprese della quarta stagione

C'è attesa nell'aria: rimandata causa Covid-19, la questa stagione di Stranger Things tiene ancora sulle spine i fan

Stranger Things, Gaten Matarazzo parla delle riprese della quarta stagione. A chi voi non è scesa una lacrima quando Undici legge la lettera di Hopper? E quanti invece hanno esultato come pazzi nel trailer che lo mostra vivo e vegeto in Russia? Tutti, nessuno escluso. Stranger Things è una delle serie tv targate Netflix che ha riscosso più successo negli ultimi anni. Le avventure fantastiche dei giovani ragazzi di Hawkins ci hanno fatto amare un genere nuovo, a metà tra fantasy e horror, con l’unione degli anni ’80 che fa tanto cool. A febbraio è uscito il primo trailer con l’iconica frase “We’re not in Hawkins anymore” (Non saremmo stati ad Hawkins comunque”), facendo supporre ai fan che le avventure sarebbero accadute altrove. Poi eccolo li, in mezzo alla steppa russa, il nostro eroe, Hopper, creduto morto nell’incidente alla centrale elettrica e miracolosamente vivo. Ma facciamo un breve riassunto, prima di darvi le nuove notizie.

Stranger Things 4, dove eravamo rimasti e cosa ci aspetta dalla nuova stagione

Nella stagione 3 i nostri eroi sono cresciuti. Dopo aver rinchiuso il Demogorgone o Mind Flayer per sempre, Undici (Millie Bobby Brown) e Mike (Finn Wolfhard) esplorano il loro amore, tralasciando un pò gli amici e facendo ingelosire Hopper (David Harbour). Nella cittadina di Hawkins, intanto, c’è una grossa novità: un nuovo centro commerciale che attira ragazzi da tutta la cittadina e che mette in difficoltà gli esercenti più piccoli, come quello in cui lavora la mamma di Will, Joyce (Winona Rider).

Will (Noah Schnapp) , Lucas (Caleb McLaughlin), Mike e Dustin (Gaten Matarazzo) sono cresciuti, a loro si è unita Max (Sadie Sink), che fa coppia fissa con Lucas. Dustin e Will si sentono esclusi dagli amici, non giocano più come prima e vorrebbero tornare ai tempi in cui non c’erano le ragazze. Intanto il  fratello di Will, Jonathan (Charlie Heaton) e Nancy (Natalia Dier) la sorella di Mike sono alle prese con un nuovo lavoro da giornalisti. Will ha un brutto presentimento, così come Nancy.

In tutto ciò, la scomparsa di una signora del luogo e uno strano comportamento di Billy (Dacre Montgomery), fratellastro di Max, fanno sorgere dei dubbi ai ragazzi. Undici usa i suoi poteri e scopre che il Mind Flayer è ancora vivo e “sta costruendo qualcosa”. Nelle ultime puntante i ragazzi, aiutati anche dal prode Steve (Joe Kerry) e la sua nuova amica Robin (Maya Hawke), scoprono che il centro commerciale è una copertura per degli esperimenti dei russi proprio sul Mind Flayer.

Nell’ultima lotta, tra Undici che usa tutti i suoi poteri per sconfiggere una volta per tutte la bestia, e Joyce e Hooper che tentano di salvare i ragazzi, purtroppo Hopper ha la peggio, sparendo nel nulla in una grossa esplosione. Joyce, Will, Jonathan e Undici traslocano, lasciando però aperti degli interrogativi.

La quarta stagione slitta causa Covid-19: quando sapremo come andrà a finire?

Non ci sono ancora notizie ufficiali su quando e come sarà pronta la quarta stagione di Stranger Things, ma i fan non sono più nella pelle. Gaten Matarazzo nel suo profilo GalaxyCon ha dato un piccolo indizio: l’attore ha detto che quando le riprese riprenderanno lui sarà maggiorenne. Sapendo che il suo compleanno è l’8 dicembre, i fan hanno capito che l’attesa sarà molto lunga. Poi il coordinatore degli stunt Hiro Koda ha detto che, dato che molte riprese dovranno essere fatte fuori dalla California, bisognerà attendere le giuste istruzioni per poter lasciare il paese in sicurezza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui