fbpx

Coronavirus, Hollywood: come saranno i baci dopo l’epidemia?

Coronavirus, potrebbero sparire scene di baci e sesso in futuro nel mondo del Cinema. Molti, comunque, sarebbero gli attori di Hollywood che prenderebbero la novità con favore

Coronavirus, Hollywood: come saranno i baci dopo l’epidemia? Il mondo del Cinema è un settore molto colpito dalla pandemia del Coronavirus. Tutte le riprese dei film sono interrotte a causa dei vari lockdown e paure di contagio nel mondo. Botteghini vuoti e pochi o zero aiuti dallo Stato, il mondo cinematografico, un po come tutta la vita quotidiana, si appresterebbe ad una vera e propria rivoluzione. Compresi i baci, che spesso hanno reso alcuni film dei veri e propri cult nel corso degli anni.

Una possibile soluzione, per il futuro, sarebbe stata svelata da Amanda Blumenthal, coordinatrice di Hollywood Intimacy, al Daily Mail. Secondo la Blumenthal il Coronavirus potrebbe cambiare per sempre la produzione cinematografica. Nei film e negli spettacoli di Hollywood le scene di sesso e baci appassionati sarebbero così a forte rischio. In futuro sarà ovviamente necessario garantire la sicurezza di attori e troupe, così diverse aziende di assicurazioni starebbero fiutando l’occasione.

Coronavirus, baci al Cinema: anche le aziende di assicurazioni pronte a varare polizze ad hoc per il mondo di Hollywood

In futuro, dunque, non si vedranno più scene come in Cinquanta Sfumature di Grigio, o quelle hot di Tom Cruise e Nicole Kidman in Eyes Wide Shout. La Blumenthal riferirebbe di alcune aziende pronte ad eliminare scene di baci e sesso, pur di mandare avanti una produzione. Si potrebbe tornare come negli Anni Venti, quando non si potevano mostrare scene di sesso così si vedeva una porta che si chiudeva ed il pubblico che poteva solo immaginare il resto.

Diverse, in merito, sarebbero comunque le posizioni degli attori. Alcuni, infatti, sarebbero tranquilli, mentre altri sarebbero diffidenti sulla possibilità di stringere rapporti con i colleghi. In fondo, in alcuni film, già prima della pandemia alcuni attori chiedevano di cambiare il copione per evitare sesso e baci con i co-protagonisti, come ad esempio Julia Roberts. In molti, comunque, secondo la Blumenthal, sarebbero contrari a scene di baci e sesso sul set, ma già da prima del Coronavirus. Dunque, in futuro, il mondo del cinema potrebbe tornare all’antichità con favore di diverse star di Hollywood.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui