fbpx

Coronavirus, complicazioni per Placido Domingo

Ricoverato in Messico il tenore Placido Domingo dopo l'annuncio della positività al COVID-19 della scorsa settimana

Coronavirus, complicazioni per Placido Domingo. Sembra che lo stato di salute di Placido Domingo sia peggiorato. In quarantena ad Acapulco dopo l’annuncio della scorsa settimana, il tenore spagnolo si è aggravato ed è stato ricoverato in Messico, a Guerrero.
Stando a quanto riporta la CNN, Placido sta comunque reagendo alle cure in maniera positiva ma ci vorrà del tempo per avere nuove informazioni più sicure. Il tenore spagnolo aveva ringraziato sui social i suoi fans e la gente che lo sta sostenendo. “Sono molto grato e commosso per l’ondata di messaggi che ho ricevuto da tanta gente. Grazie mille con tutto il cuore. Prendetevi cura della salute, restate al sicuro e #RimaneteACasa

Estoy muy agradecido y conmovido por la ola de mensajes que he recibido de tanta gente.Muchas gracias de todo…

Pubblicato da Placido Domingo su Martedì 24 marzo 2020

Il periodo buio di Placido Domingo

Il Coronavirus sembra essere l’ultima goccia che fatto traboccare il vaso di Domingo. Non si tratta di un periodo tanto felice, infatti, per il direttore d’orchestra spagnolo.
L’estate scorsa era stato accusato di molestie sessuali e comportamenti inappropiati da alcune donne, circa una ventina, in America. Il 79enne spagnolo ha dapprima negato tutto per poi scusarsi a febbraio di “parte” delle accuse. “Sento di dover rilasciare un’ulteriore dichiarazione per correggere la falsa impressione generata dalle mie scuse in alcuni degli articoli che hanno segnalato sull’indagine di AGMA. Le mie scuse sono state sincere e con tutto il cuore, a qualsiasi collega che possa aver ferito in qualche modo per qualsiasi cosa abbia detto o fatto. Come ho detto ripetutamente, non è mai stata mia intenzione ferire o offendere nessuno.”

“Ma so cosa non ho fatto e lo negherò di nuovo. Non mi sono mai comportato aggressivamente con nessuno e non ho mai fatto nulla per ostruire o danneggiare la carriera di nessuno. Al contrario, ho dedicato gran parte del mio mezzo secolo nel mondo dell’opera a sostenere l’industria e promuovere la carriera di un numero di cantanti. Sono molto grato a tutti gli amici e colleghi che finora hanno creduto in me e mi hanno sostenuto in questi momenti difficili. Per evitare che la mia situazione possa influenzare, danneggiare o causare qualsiasi ulteriore inconveniente, ho deciso di ritirarmi dalle mie prossime rappresentazioni della Traviata al Teatro Real di Madrid. Inoltre, mi ritirerò dalle rappresentazioni nei teatri e alle aziende che incontrano difficoltà a realizzare tali impegni. D’altra parte, rispetterò tutti gli altri impegni, dove le circostanze lo permetteranno.

Plácido Domingo – México 2.27.2020Siento que debo emitir una declaración adicional para corregir la falsa impresión…

Pubblicato da Placido Domingo su Giovedì 27 febbraio 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui