in

Concerto Primo Maggio 2020: cambia il format ma non il messaggio

Concerto Primo Maggio 2020: cambia il format ma non il messaggio
Concerto Primo Maggio 2020: cambia il format ma non il messaggio

Concerto Primo Maggio 2020: cambia il format ma non il messaggio. Il Concerto del Primo Maggio è l’ultimo degli eventi influenzati dalla pandemia da Coronavirus. Il popolare appuntamento nel giorno della Festa dei Lavoratori andrà in onda regolarmente e cercherà per quanto possibile di mantenere il tema fondamentale dell’evento, ovvero il lavoro. Sarà assegnato al Concerto di quest’anno il titolo: Il lavoro in sicurezza: per costruire il futuro.

L’appuntamento con il Concertone sarà ovviamente per venerdì 1 maggio su Rai Tre. I contributi musicali saranno diretti da Massimo Bonelli e realizzati grazie all’aiuto di iCompany. Il Primo Maggio 2020 vedrà così viavai di ospiti, set musicali, collegamenti live e vari contributi per far sì che, nonostante il Coronavirus, non manchi l’atmosfera di gioia e amore per la musica che si respira in quest’occasione.

Concerto Primo Maggio, performances live e contributi per ricreare l’atmosfera

Per quanto riguarda le performances live, sono stati scelti vari ambienti in tutta Italia proposti dagli stessi artisti, resi idonei per l’occasione. Il palco principale sarà quello dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Il Primo Maggio 2020 “ai tempi del Coronavirus” sarà l’ennesima occasione per sottolineare l’importanza di unità, lavoro e partecipazione in momenti come questo. Gli organizzatori hanno voluto creare un evento che possa porre le basi per un futuro migliore, fatto di consapevolezza e di fiducia, volto a ricostruire l’Italia intera.

Gli artisti che si esibiranno verranno annunciati in settimana e oltre ai “big” avranno la possibilità di esibirsi i vincitori del contest “Primo Maggio Next”, il concorso canoro per future stelle della musica indetto dagli organizzatori. La premiazione avrà luogo il 18 e 19 aprile a partire dalle 15:00 in diretta streaming su next.primomaggio.net. I “baby” concorrenti saranno quindi chiamati ad esibirsi dalle proprie case, con i strumenti a disposizione. Sarà quindi un evento diverso dal solito ma sicuramente il messaggio che passerà sarà ancora più forte e rimarrà negli annali della nostra storia.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Sky, ecco Diavoli: la serie TV sul mondo degli affari con Borghi e Dempsey

Sky, ecco Diavoli: la serie TV sul mondo degli affari con Borghi e Dempsey

Jonnhy Depp, esordio con il botto su Instagram

Jonnhy Depp, esordio con il botto su Instagram