fbpx

Barbara D’Urso: la petizione che unisce il paese

Una petizione che fa male e che potrebbe cancellare i suoi programmi. Barbara D'Urso trema e la firme contro i suoi programmi salgono vertiginosamente

Barbara D’Urso: la petizione che unisce il paese. L’intero paese in questo preciso momento storico ha mostrato unità e coesione, sentimenti che da tempo sembravano essersi persi. Atteggiamenti che non stanno servendo solamente per combattere una delle peggiori epidemie, o meglio, pandemie della storia ma anche per fare un po’ di pulizia a livello televisivo. L’Italia vuole ripartire e per farlo deve anche, necessariamente, ripartire dalla televisione e dall’informazione. Questo non vuol dire eliminare tutti i programmi poco seri ma, quanto meno, liberarsi dei peggiori.

Fra questi, stando alle firme raccolte in queste ultime ore, ci sarebbero i programmi di Barbara D’Urso che non piacciono ma che fanno share. E qui già potrebbe aprirsi il primo dibattito: gli incomprensibili numeri elevatissimi di share nonostante il poco gradimento del pubblico. Sarebbe inutile spiegare i motivi cercando di rintracciarli nei temi trattati, meglio prendere la realtà per quella che è: i programmi della D’Urso piacciono.

Nonostante questo, però, gli italiani sembrano essersi svegliati e, principalmente le nuove generazioni, sembrano avere preso coscienza di ciò di cui necessita il paese. In un mondo in cui le fake news dilagano e in cui è facile essere ingannati dalla cattiva informazione è fondamentale avere dei punti di riferimento almeno in televisione. In un paese pieno di contraddizioni è incredibile, ma per certi versi quasi naturale, che uno dei programmi televisivi più seguiti sia condotto da una signora che non è neanche più giornalista.

Meglio tardi che mai però. La petizione di Mattia Mat, l’utente che tramite change.org sta chiedendo la cancellazione dei programmi di Barbara D’Urso, sta riscuotendo un enorme consenso. Il numero di firme è enorme, oltre 406 mila, ma è la volontà di cambiare le cose ad essere ancora più incredibile. L’obiettivo è difficile da raggiungere, ma almeno si può sperare in un miglioramento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui