in

Coronavirus, Bolsonaro: “In Italia ci si suicida per sensazionalismo dei media”

Coronavirus, Bolsonaro: "In Italia ci si suicida per sensazionalismo dei media"
Coronavirus, Bolsonaro: "In Italia ci si suicida per sensazionalismo dei media"

Coronavirus, Bolsonaro: “In Italia ci si suicida per sensazionalismo dei media”. Parlare del Presidente brasiliano Jair Bolsonaro è sempre stata impresa ardua. Le sue idee estremiste e, talvolta fantasiose, fanno dell’ex militare dell’esercito carioca una delle persone meno intellegibili del panorama politico mondiale. L’ultima uscita social però rischia di ritorcerglisi severamente contro visto che la bordata scagliata contro i media italiani potrebbe costargli più di una leggera reprimenda da parte dei colleghi politici. La dichiarazione infatti è di quelle che fanno rabbrividire per scelta dei termini e totale infondatezza nei fatti.

Bolsonaro: “In Italia in aumento i suicidi a causa dei media che diffondo notizie allarmistiche”

Attraverso un post su Instagram, Bolsonaro riprende la fake news secondo cui in Italia siano in aumento i casi di suicidio dettati dalle terribili notizie che i media sfornano a un ritmo incessante circa l’evolversi della pandemia da Coronavirus. E’ da giorni, infatti, che in Brasile, siti internet e pubblicazioni di dubbia professionalità continuano a bombardare il web con questo tipo di messaggio al fine di minimizzare gli effetti della pandemia sulla popolazione carioca. Nonostante gli sforzi dei presidenti delle due Camere, e dei vari membri del Supremo Tribunale Federale ad invitare la gente all’isolamento domestico, il post del Presidente rischia ora di creare danni incalcolabili al Paese e al suo già precario sistema sanitario.

Per Bolsonaro la disoccupazione è peggio del Covid-19

Bolsonaro, da sempre sostenitore della tesi secondo cui il virus che finora ha mietuto vittime in tutti i continenti sia poco più che un raffreddore, continua ad opporsi ottusamente ad ogni forma di isolamento e ne da testimonianza appena può. Emblematica il video con cui è stato immortalato passeggiare spensierato nel centro di Brasilia sprovvisto di qualunque dispositivo di protezione. “Non ero mica a passeggio, ero andato a vedere il mio popolo”, si smarca il presidente, dichiarando poi “se la disoccupazione continua a evolversi come sta facendo adesso, causerà più morti che l’epidemia solo per altri motivi, come la depressione e il suicidio”. Altrettanto angosciante è sentir parlare il militare così sugli effetti del Covid-19 sulla popolazione: “Se uno ha meno di 40 anni, solo nello zero virgola qualcosa per cento dei casi la malattia causa la morte”.

I ministri chiedono l’impeachment e la fine del mandato. Lula: “Incosciente”

Inutile dire che al solo pronunciare quelle parole sono piovute su di lui accuse da ogni schieramento politico e istituzione. Alcuni magistrati della Procura Generale della Repubblica hanno deciso di presentare una formale denuncia nei suoi confronti mentre i suoi stessi Ministri dell’Economia, della Sanità e della Giustizia stanno valutando gli estremi per l’impeachment e la prematura conclusione del suo mandato. A parlare in merito all’azione anti-Bolsonaro ci ha pensato  il predecessore a prima carica dello Stato, Luiz Inacio Lula che, durante un’intervista telefonica, ha dichiarato: “Oltre alla pandemia, in Brasile adesso abbiamo un problema grave, che è il comportamento di Bolsonaro. E’ lui l’epicentro della nostra crisi. Questo uomo non rispetta la scienza, i ricercatori, non rispetta nulla. Per lui, l’orientamento scientifico per combattere l’epidemia non ha nessun valore”.

What do you think?

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0
Arriva AllertaLOM, l'app per capire la propagazione del contagio

Arriva AllertaLOM, l’app per capire la propagazione del contagio

Coronavirus, Cagliari: i giocatori rinunciano a parte dello stipendio

Coronavirus, Cagliari: i giocatori rinunciano a parte dello stipendio