fbpx

Conte: “Approvato decreto liquidità: pronti 400 miliardi per le imprese”

Il Premier ha annunciato la firma del nuovo dl in una conferenza stampa con Gualtieri, Patuanelli e Azzolina

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto Liquidità: questo è quanto detto dal Premier Giuseppe Conte nella conferenza terminata poco fa. Ecco le parole di Conte:Con l’approvazione del Decreto diamo immediata liquidità per 400 miliardi per le nostre imprese, 200 miliardi per il mercato interno e 200 per l’export. È un intervento poderoso, non ricordo nulla di simile. Abbiamo varato che importantissime misure fiscali, sospendendo i pagamenti anche per aprile e maggio”. 

L’agenzia Sace, controllata da Cassa Depositi e Prestiti ha garantito 200 miliardi per i finanziamenti per le grandi imprese: i prestiti saranno garantiti fino al 90% per tutte le imprese, mentre al 100% per le PMI. Il Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ha parlato di un intervento senza precedenti: “Le garanzie saranno erogate con un sistema semplice e diretto: è un intervento molto importante, che mobilita 750 miliardi”. Anche il Ministro dello Sviluppo Patuanelli è intervenuto a riguardo: “Il Governo ha risposto presente all’emergenza e al necessario bisogno di liquidità. Per le imprese con meno di 500 dipendenti il Fondo di garanzia ha potenziato i prestiti fino a 5 milioni con il 90% di garanzia dello Stato”.

Azzolina: “Il nuovo decreto ci darà chiarezza”

Infine è intervenuto il Ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha illustrato i contenuti del nuovo decreto sulla scuola“Ringrazio la comunità scolastica per la capacità di reazione all’emergenza Coronavirus. Il decreto ci permetterà di terminare l’anno scolastico con chiarezza. La didattica a distanza diventa la chiave di volta del nostro sistema scolastico per dare dignità al lavoro degli insegnanti e degli studenti, che incito a lavorare ancora di più seguendo questa strada”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui