fbpx

Race for the Cure 2020: il Covid-19 non ferma la lotta

Il 17 maggio corre sui social network la Race for the Cure 2020, per sensibilizzare la lotta la tumore al seno

Race for the Cure 2020: il Covid-19 non ferma la lotta. La ventunesima edizione di Race For The Cure quest’anno causa Covid-19 si svolgerà sui social network con una maratona virtuale. Ogni anno la Komen Italia organizza una raccolta fondi per la lotta al tumore al seno. Una grande maratona che si snoda nel centro città e molte attività legate alla ricerca. Riccardo Masetti, direttore del centro di Senologia della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma, ha dichiarato che quest’anno 2 milioni di donne riceveranno una diagnosi di tumore al seno e 600 mila perderanno la vita.

Partecipare è molto semplice: sul sito komenitalia.it e sui canali social sarà possibile partecipare alla raccolta fondi, seguire le dirette con medici e specialisti e ascoltare le donne in rosa, che combattono o hanno combattuto il tumore. Saranno presenti ospiti importanti come le madrine Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi, ma anche Roberto Ciufoli, Lino Banfi, Carlo Verdone e tanti altri.

Distanti ma uniti nella ricerca contro il tumore al seno

La Race for the Cure è nata a Dallas negli Stati Uniti, nel 1982. Ogni anno circa 130 race diverse radunano un milione di partecipanti. Nel 2000 è arrivata anche a Roma, nella cornice del Circo Massimo e, dal 2007, è sbarcata a Bologna, Bari e Napoli. I numeri sono impressionanti: oltre 81.000 persone hanno partecipato alla XX edizione in tutto il mondo, di cui 140.000 solo in Italia.

Grazie alla Race vengono effettuati screening gratuiti e corsi di aggiornamento a tutti medici e specialisti ma, soprattutto, viene aiutata la ricerca. La tradizione della Race a Roma terminava nello splendido Circo Massimo con il lancio di migliaia di palloncini rosa, per ricordare tutte le donne che hanno lottato e lottano contro il tumore al seno. La Race for the cure online sarà il primo di tanti eventi che culmineranno a settembre con una Race Virtuale in cui parteciperanno più di 20 paesi europei.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui