fbpx

Una valanga travolge un giovane ragazzo a Cortina

Tragedia a Cortina, dove un ragazzo di 23 anni ha perso la vita a causa di una valanga. Un'altra valanga, fortunatamente senza conseguenze, si sarebbe verificata anche sulla Marmolada

Una valanga travolge un giovane ragazzo a Cortina. Tragedia in montagna a Cortina d’Ampezzo: un giovane ragazzo, Tommaso Redolfi, infatti sarebbe stato travolto questa mattina da una valanga ed avrebbe perso la vita. Si trattava infatti di due fratelli bellunesi, di 23 e 27 anni, che stavano sciando sulla Tofana di Rozes. Ad un certo punto è arrivata la valanga, che avrebbe travolto entrambi, con uno dei due che però sarebbe riuscito a salvarsi. Il più giovane, però, seppellito da una decina di metri di neve, non ce l’ha fatta. La tragedia si sarebbe verificata intorno alle 9 di questa mattina.

Inutili per lui sono così stati i soccorsi del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza. Un testimone che avrebbe assistito alla scena, avrebbe riferito che, nella zona vicino a dove si sarebbe verificata la valanga, stavano sciando un centinaio di persone. Il ragazzo che ha perso la vita stava salendo con gli sci nella zona del Pilastro. Molte persone, questa mattina, avrebbero sciato lungo il vallone della Tofana, recandosi sino al rifugio Angelo Di Bona. Tra le possibili cause della valanga, il sole ed il caldo di questi primi giorni del mese di maggio.

Ragazzo morto a Cortina per una valanga: un’altra, fortunatamente senza conseguenze, si sarebbe verificata anche sulla Marmolada

Un altro allarme valanga, sempre questa mattina, sarebbe stato dato anche a Punta Penia, sul ghiacciaio della Marmolada. Immediati sul posto i controlli da parte del soccorso alpino e l’elicottero di Trentino Emergenza nel tentativo di cercare eventuali dispersi. Al momento, comunque, sembrerebbero non esserci persone coinvolte. L’allarme era stato dato da alcuni alpinisti. Le operazioni di bonifica si sarebbe concluse intorno all’ora di pranzo, ad una quota di 3.100 metri, al di sopra del rifugio Pian dei Fiacconi. Il fronte distaccatosi sarebbe stato di circa 300 metri di lunghezza e almeno 10 metri di larghezza, e si sarebbe staccata intorno alle 11 di questa mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui