fbpx

Trump comunica il via libera al Remdesivir, tanti i decessi nel Regno Unito

Ecco il via libera per il farmaco americano. Si era discusso molto sull'efficacia dello stesso nelle scorse settimane. I decessi nel Regno Unito continuano a salire intanto, sempre bassi quelli in Germania

Trump comunica il via libera al Remdesivir, tanti i decessi nel Regno Unito. Trump ha annunciato il via libera del farmaco Remdesivir. La notizia arriva nella notte. L’FDA, l’ente statunitense che si occupa della regolamentazione dei farmaci, ha approvato l’utilizzo del Remdesivir nella lotta contro il coronavirus. Si era parlato molto dell’efficacia di questo farmaco, ancora non era arrivata l’ufficialità da parte degli enti preposti. Si inizierà quindi ad usare negli ospedali americani per fermare l’avanzata del virus. Intanto nel mondo il numero dei contagi sale e tocca quota 3.344.402. Il numero dei decessi sale invece a 238.787. I guariti sono 1.053.419 in totale, secondo i dati ufficiali forniti dalla Johns Hopkins University.

Salgono i decessi nel Regno Unito, la situazione europea

Sono ben 739 i nuovi decessi nel Regno Unito. Un numero in crescita rispetto alle 24 ore precedenti. Il totale dei decessi arriva quindi a 27.583. Il numero totale di contagi è pari a 178.685 casi ufficiali. Il numero di mortalità si porta quindi al 15,44%. Nel frattempo ha parlato il primo ministro Boris Johnson, che ha spiegato come ormai il picco sia stato superato: “Per la prima volta abbiamo superato il picco di questa malattia, lo abbiamo passato e stiamo andando verso il basso. Abbiamo motivi per avere speranza nel lungo termine”.

I numeri in Germania raccontano della nazione che meglio sta combattendo il coronavirus tra le grandi europee. Il numero dei decessi nelle ultime 24 ore è pari a 94, per un totale di 6.736 morti secondo i dati ufficiali. I casi di contagio salgono a 164.077. Intanto nella squadra di calcio del Colonia, militante in Bundesliga, la massima serie tedesca, sono stati trovati tre giocatori positivi al virus. Il club ha fatto sapere che rimarranno in quarantena per almeno due settimane. Gli allenamenti vanno comunque avanti. In Francia sono ancora meno di 300 i decessi nelle ultime 24 ore, il totale diventa quindi di 24.648 decessi per coronavirus. Il numero di contagi arriva a 167.305. In occasione dei festeggiamenti del primo maggio, il presidente Macron ha voluto ricordare che ora come ora lo “spirito di solidarietà tra i lavoratori non è mai stato così potente”. 

Stati Uniti, Trump comunica il via libera per il Remdesivir

“Si tratta di una terapia importante per il trattamento dei pazienti Covid ricoverati in ospedale”. Queste le parole del presidente americano Donald Trump in merito al Remdesivir, il farmaco approvato dall’FDA nella giornata di ieri. Verrà utilizzato per frenare l’infezione nei pazienti malati. A detta del virologo della Casa Bianca, Anthony Fauci, il farmaco ridurrà notevolmente il tasso di mortalità portando alla guarigione molte persone. Nel frattempo negli Stati Uniti il bilancio parla di 1.103.781 casi totali, per un numero di decessi pari a 65.068. Il numero dei guariti invece è arrivato a 164.015.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui