fbpx

INPS, tra il 15 ed il 17 aprile via all’erogazione dei 600 euro per i lavoratori autonomi

Pronti all'erogazioni i celebri 600 euro di bonus per i lavoratori autonomi, pronti a diventare 800 ad aprile

INPS, tra il 15 ed il 17 aprile via all’erogazione dei 600 euro per i lavoratori autonomi. Il Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo ha annunciato con un post su Facebook che il bonus da 600 euro per i lavoratori autonomi sarà pagato dal 15 al 17 aprile. Ecco le parole del Ministro: “I bonus verranno pagati nei conti correnti dal 15 al 17 aprile anche grazie all’aiuto delle banche, con l’accredito che avverrà in un solo giorno lavorativo.

Stiamo lavorando già al prossimo decreto che sarà più consistente di quello di marzo, vogliamo aumentare l’importo delle indennità per autonomi e professionisti a 800 euro e introdurre un reddito di emergenza per le fasce più bisognose”. Una nota del governo ha voluto sottolineare il grande lavoro di uffici INPS e banche, operativi anche nel weekend di Pasqua per velocizzare gli iter.

Catalfo: “Per il bonus baby sitter bisognerà aspettare il 15 aprile”

La Catalfo ha poi proseguito: “I duecentomila congedi parentali che sono stati richiesti sono già stati retribuiti, per la grande maggioranza dalle aziende stesse. Per il bonus babysitting bisognerà aspettare sempre il 15 aprile per l’erogazione”. Per quanto riguarda le casse integrazioni in deroga, una nota del Governo fa sapere che l’INPS sta raccogliendo tutte le domande che arrivano dalle Regioni, precisando che al momento solo 11 Regioni hanno provveduto all’invio dei dati. Il pagamento della cassa in deroga è già in corso per le prime Regioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui