fbpx

Il virus nel mondo: nuovo drammatico record di decessi negli USA

Continua a salire la curva dei contagi del virus nel mondo: negli USA nuovo record di decessi. Prima vittima in Nepal, in Sud America 77 mila positivi in 3 giorni. Ucciso ambasciatore cinese in Israele, in Germania quasi 600 nuovi positivi

Il virus nel mondo: nuovo drammatico record di decessi negli USA. Il Presidente degli USA Donald Trump ha tanta voglia di riaprire il Paese, ma ieri gli Stati Uniti hanno registrato un nuovo record di decessi a causa del virus. Sono stati, secondo la John Hopkins University, 1.224 infatti le vittime da Covid-19 nelle ultime 24 ore. Il Paese ha registrato anche oltre 25 mila contagi in un solo giorno. I numeri, a questo punto, parlano di quasi 1,5 milioni di contagiati negli Usa ed 88.754 morti.

Il virus avanza in maniera sempre più rapida e pericolosa anche in America Latina, dove negli ultimi 3 giorni sono stati contati oltre 77 mila positivi al Coronavirus. Secondo una statistica stilata dall’Ansa, dunque, sarebbe stato superato il mezzo milione di contagi, per un totale di 28.523 decessi. A guidare questi tristi dati del Sud America è sempre il Brasile, con circa il 45% dei contagiati totali e oltre la metà dei morti.

Il virus nel mondo: record di contagi in India, prima vittima in Nepal

Prosegue a salire la curva dei contagi anche in India. Nel Paese asiatico, infatti, nelle ultime 24 ore, come riportato dalla Cnn, quasi 5 mila contagiati (4.987). Il Ministero della Salute avrebbe riportato un aumento dei casi di quasi 10 mila unità in due giorni, per un totale di 90.927 positivi. Le vittime da Covid-19, invece, sarebbero 2.872. Prima vittima causata dal Coronavirus in Nepal, dove al momento ci sarebbero “solo” 287 contagiati. Il decesso riguarderebbe una donna di 29 anni che aveva da poco partorito.

In Germania, dove ieri è ripartito il campionato di calcio, l’Istituto Robert Koch avrebbe annunciato 584 nuovi positivi per la giornata di ieri. I contagi totali sarebbero saliti quindi a 174.355. Con i 33 decessi registrati nelle ultime 24 ore, invece, i morti a causa della pandemia nel Paese teutonico sono saliti a 7.914. Intanto, in Israele, sarebbe stato trovato morto Du Wei, cinquantottenne ambasciatore cinese: era arrivato soltanto a marzo, sulle possibili cause starebbe indagando la polizia israeliana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui