fbpx

Il Presidente della Repubblica nomina 25 nuovi Cavalieri del Lavoro

Al Quirinale il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. Il Presidente della Repubblica, poi, il 2 giugno sarà a Codogno. Mattarella non dovrebbe invece presenziare alla Finale di Coppa Italia il 17 giugno

Il Presidente della Repubblica nomina 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato questa mattina, al Quirinale, 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. Mattarella ha infatti firmato i decreti proposti dal Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli e dalla Ministra alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Teresa Bellanova. Questi i nomi degli insigniti, come riportato da Ansa.

Si tratterebbe dunque di Allegrini Maria, Campanile Antonio, Castagna Giuseppe, Coppini Lorenzo, Anna Maria Grazia Doglione, Ferruccio Ferragamo, Nicola Fiasconaro, Mario Frandino, Maria Laura Garofalo, Alessandro Gilardi, Guido Roberto Grassi Damiani, Giuseppe Maiello, Enrico Marchi, Luciano Martini, Paolo Merloni, Marco Nocivelli, Guido Ottolenghi, Gian Battista Parati, Umberto Pesce, Federico Pittini, Giovanni Ravazzoti, Giorgia Serrati, Silvia Stein, Maurizio Stirpe e Guido Valentini.

Il Presidente della Repubblica Mattarella dopo la nomina di 25 nuovi Cavalieri del Lavoro annuncia che non sarà alla Finale di Coppa Italia mentre il 2 giugno sarà a Codogno

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che oggi al Quirinale ha nominato 25 nuovi Cavalieri del Lavoro, avrebbe iniziato a riempire anche la sua agenda in vista del prossimo mese di giugno. Il 2 giugno, Festa della Repubblica, Mattarella dovrebbe infatti recarsi a Codogno. Il centro lombardo è stato l’epicentro della pandemia da Coronavirus, dal quale l’Italia starebbe pian piano uscendo. Dovrebbe trattarsi di un tour piuttosto blindato, con una rapida visita prima al Municipio e poi al cimitero, per rendere omaggio alle vittime del Covid-19.

Intanto, secondo quanto riporterebbero fonti del Quirinale, Mattarella non sarà alla Finale di Coppa Italia. La sfida sarà in programma il prossimo 17 giugno, dopo la decisione nei giorni scorsi di far ripartire anche il calcio nel Paese. Il Presidente della Repubblica, inoltre, non si sarebbe mai espresso, secondo quanto riportato da Adnkronos, sulla ripresa del campionato programmata per il prossimo 20 giugno. La Serie A sarà preceduta, appunto, dalle semifinali prima e dalla finale poi di Coppa Italia (probabilmente 13 e 17 giugno).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui