fbpx

Disability Pride Network: nasce in Italia il movimento per i diritti dei disabili

In Italia nasce il Disability Pride Network. Prevista la giornata mondiale per il 3 dicembre

Disability Pride Network: nasce in Italia il movimento per i diritti dei disabili. E’ nato in Italia il Disability Pride Network. Il movimento è stato creato per promuovere i diritti civili di persone con disabilità. Quest’organismo, inoltre, ne perseguirebbe la piena inclusione sociale. Il Disability Pride Network è una rete internazionale aperta ed in continua espansione. La rete è formata da realtà che condividono stessi valori ed obiettivi per promuovere un nuovo modo di vivere, pensare e valorizzare persone con disabilità. In una nota riportata dall’Ansa, i promotori del movimento raccontano come la disabilità sia spesso stigmatizzata, generando paura e vergogna.

Ancora oggi, infatti, le persone disabili sarebbero viste come soggetti fragili. Molto spesso, invece, si trascurerebbero le potenzialità che gli potrebbero permettere di dare un contributo forte e reale all’interno della collettività. L’accoglienza di situazioni ed esigenze differenti, potrebbe aiutare a non escludere le persone valutate come non conformi a criteri di presunta responsabilità. Queste, purtroppo, vengono facilmente esposte a situazioni discriminatorie determinate da condizioni biologiche, sociali ed anche culturali.

Italia, nasce il movimento per i diritti dei civili Disability Pride Network

Il Disability Pride Network nascerebbe con l’intento di ergersi a promotore a livello internazionale con lo scopo di incidere ad un reale cambiamento. Il movimento, inoltre, nascerebbe per promuovere e garantire la piena realizzazione di tutti i diritti umani e delle libertà fondamentali per tutti coloro avessero una disabilità. La Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, infatti, sarebbe contraria a qualsiasi tipo di discriminazione sulla base delle disabilità.

Le attività dell’organismo, inoltre, saranno sempre consultabili. E’ infatti nato anche un nuovo sito internet dove saranno visibili tutte le attività: disabilityprideitalia.org. La giornata mondiale delle persone con disabilità è il 3 dicembre. In Italia la manifestazione era prefissata per giugno, ma l’emergenza Covid-19 avrebbe costretto gli organizzatori al rinvio. Alla rete avrebbero dato adesione Senegal, Venezuela e Libano. Presto, inoltre, dovrebbero aderire alla giornata mondiale della disabilità anche le città di Brighton e New York.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui