fbpx

Decessi giornalieri in calo in Europa, anche in USA i numeri sono inferiori

Calano i decessi in vari stati europei, così come anche negli USA. Intanto un'inchiesta svelerebbe come in realtà le morti nel mondo sarebbero superiori a quelle ufficiali

Decessi giornalieri in calo in Europa, anche negli Stati Uniti i numeri sono inferiori. Sarà che il distanziamento sociale sta mostrando i suoi effetti. Sarà che sono aumentate le terapie intensive, nei paesi del mondo dove vi era bisogno. In ogni caso il numero dei decessi diminuisce un po’ ovunque. Sia negli Stati Uniti, che contano il numero totale di decessi maggiore, sia in Europa, che come continente è il più colpito. Il numero dei contagi totali al mondo si attesta oggi a 2.971.831, con un numero di decessi pari a 206.553. Facile pensare come già nella giornata di oggi il numero possa superare la soglia dei 3 milioni di contagi.

Intanto dal Financial Times arriva un’inchiesta che smonterebbe in toto i dati ufficiali forniti ogni giorno. È stata svolta un’indagine che ha riguardato 14 paesi colpiti dall’epidemia, e ancora una volta, i numeri non tornano. In questi paesi ci sono state 122 mila morti in più rispetto agli anni precedenti. Di conseguenza di più delle 77 mila registrate per coronavirus. Se il problema fosse solo il coronavirus, non si spiegherebbe dunque un tale aumento. Se questa rappresentazione statistica fosse applicata a tutti i paesi al mondo, scopriremmo che i morti, invece che 206 mila sarebbero 318 mila circa. Un numero molto lontano dalla realtà “ufficiale”. Questo per quanto riguarda i decessi in Europa, Stati uniti e tutti gli altri paesi al mondo.

I decessi diminuiscono in Europa

In Spagna la situazione migliora giorno dopo giorno. Ieri il numero dei decessi giornalieri ha toccato il livello più basso da un mese a questa parte. Il numero totale dei decessi è salito a 23.190, con un totale di contagi pari a 226.629. Inoltre, dalla giornata di ieri, come riporta anche RaiNews, i bambini spagnoli sono liberi di uscire per giocare in strada. In Germania aumenta sempre più il numero dei guariti, che si attesta a 114.500, con un totale di contagi di 157.700, aumentato nelle ultime 24 ore di 1.737.

In Gran Bretagna oggi tornerà al lavoro Boris Johnson dopo il periodo di riposo post ricovero. Il numero di vittime per coronavirus è calato. nelle ultime 24 ore i decessi registrati sono stati 413, per un totale di morti pari a 20.795. Stephen Powis, direttore medico del Nhs, ha spiegato che il numero sta calando perché le persone hanno iniziato a rispettare le norme e le restrizioni.

Anche negli Stati Uniti meno morti

Intanto anche negli Stati Uniti il numero dei decessi è in calo rispetto ai giorni scorsi. Sono 1.330 le morti provocate dal Covid-19 nelle ultime 24 ore. Gli Usa sono sicuramente la nazione più colpita dal virus. Il numero totale dei decessi è arrivato a 54.876, con un totale di contagi pari a 965.910. Intanto dal 15 maggio a New York, città più colpita in tutta la nazione, potrebbero riaprire molte attività tra cui quelle delle costruzioni, oltre alla produzione manifatturiera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui