fbpx

Corea del Nord, avvistato il treno di Kim Jong-un: si infittisce il mistero

Corea del Nord, si infittisce il mistero Kim Jong-un. Per molti, il dittatore sarebbe morto: nel frattempo, una foto satellitare, mostrerebbe il treno di famiglia nel compound di Wonsan

Corea del Nord, avvistato il treno di Kim Jong-un: si infittisce il mistero. Soltanto nella giornata di ieri erano state nuovamente rilasciate notizie secondo il quale il dittatore della Corea del Nord Kim Jong un sarebbe morto dopo un intervento al cuore. Oggi, come rivelato da 38 North e riportato da AdnKronos, il mistero sarebbe ancora più fitto. Una foto satellitare, infatti, mostrerebbe il treno personale di Kim Jong-un all’interno di un compound di Wonsan, un resort utilizzato dal leader della Corea del Nord.

Da diversi giorni non si hanno notizie sul dittatore nordcoreano, che non è apparso in pubblico neanche al compleanno del nonno lo scorso 15 aprile. Il convoglio sarebbe lungo ben 250 metri e sarebbe fermo nella stazione di Wonsan almeno dal 21 aprile. Secondo quanto riferito da 38 North, inoltre, il treno di Kim Jong-un non appariva nelle foto del 15 aprile, mentre c’era in quelle scattate il 23 aprile. Al punto che il sito esperto in accadimenti nordcoreani ipotizzerebbe come la stazione di Wonsan potrebbe essere riservata alla famiglia del dittatore.

Corea del Nord, dilemma Kim Jong-un: dove si trova il dittatore?

La presenze del treno, comunque, non dimostra l’effettiva presenza del leader nordcoreano o le sue condizioni di salute. La foto e la presenza del treno, però, rilancerebbero l’idea che Kim Jong Un potrebbe essersi rifugiato in un’area riservata a causa della pandemia.

Anche la CNN, qualche giorno fa, avrebbe riferito che l’intelligence americana starebbe indagando sulla possibile condizione di salute del dittatore. Dittatore che, aveva subito nei giorni antecedenti alla sparizione, un intervento chirurgico. Una notizia che però il Presidente degli USA, Donald Trump, si sarebbe affrettato a bollare come fake news, augurandosi che il leader nordcoreano possa godere di buona salute. Anche la Cina avrebbe inviato un team di medici per indagare sulla situazione, senza trovare nulla di insolito in Corea del Nord.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui